Pellegrini …con Maria (29 giugno/4 luglio 2018)

Pubblicato giorno 8 luglio 2018 - In home page, in primo piano, news

fatima 3

fatima 3fatima 4fatima 3fatima 2Appena tornati dal pellegrinaggio a Fatima, 29 giugno/ 4 luglio, è difficile comunicare quanto il dono sia stato grande. Ciò che desidero esprimere è la gioia di aver vissuto un tempo di riflessione, di preghiera, di condivisione tra i pellegrini e di visita a luoghi e incontri testimoniali. Siamo entrati nella spiritualità di Fatima e nel suo messaggio evangelico. Ciò che mi ha colpito è stato: il cammino di conversione di tanta gente che non cercava il sensazionale, ma il vero stile di vita cristiana ; la preghiera silenziosa e diuturna dinanzi alla cappellina  delle apparizioni; la testimonianza e la solidarietà del popolo di Dio e dello stare gli uni accanto agli altri. La figura della Vergine Maria in tutto ciò ha un ruolo importante. Lei con stile materno aiuta, sostiene e guida l’incontro con Dio. Accanto alla Madonna ci sono i tre pastorelli che in modo semplice e umile si sono lasciati trasformare dal Vangelo e dalla preghiera del Santo Rosario. Tra gli incontri vissuti con emozione sono stati: il colloquio con la nipote di Sr Lucia; la sosta nel monastero di Coimbra dove Sr Lucia è vissuta fino al 2005; la visita ad Aljustrel, paese natale dei tre pastorelli che mantiene ancora il suo aspetto di semplicità e umiltà. E’ stata una esperienza che possiamo definire giornate di esercizi spirituali. 

don Giovanni Apollinare

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)