Missione Giovani 2019

Pubblicato giorno 25 settembre 2019 - In home page, in primo piano

WhatsApp Image 2019-09-22 at 09.40.46

Missione Giovani 2019
La MG si terrà nella nostra diocesi da venerdì 27 settembre a domenica 6 ottobre 2019.La Missione Giovani è l’esperienza con la quale i giovani seminaristi dal secondo al quinto anno del Seminario Regionale Pio XI di Molfetta, danno avvio al loro percorso formativo, scegliendo ogni anno una diocesi della Puglia. I giovani seminaristi verranno accolti nelle nostre comunità parrocchiali e ospitati da alcune famiglie; al mattino incontreranno i giovani nelle scuole e nell’Università presente su Brindisi, e nel pomeriggio seguiranno il programma preparato da ogni vicaria e parrocchia.
L’obiettivo della MG è intercettare i giovani che sono già presenti nelle nostre comunità o che si mantengono sulla soglia, perché, attraverso la testimonianza dei seminaristi, possano essere stimolati a mettersi in gioco, nella loro vita, per scel- te grandi e appassionate.Con la MG19 vogliamo aiutare i giovani a vivere le proprie domande esistenziali, a rischiare con coraggio di farsi abitare da esse per imparare a scegliere davvero ciò che vale la pena vivere, eludendo i condiziona- menti che oggi tendono ad anestetizzare la capacità di interrogarsi. L’esperienza della MG19 vuole essere proprio un’occasione per ricordarci che siamo abitati da queste domande e per esercitarci a farle emergere, mettendoci in cammino per cercarne una risposta.Per chi sono io? È la domanda che Papa Francesco ha rivolto ai giovani per invitarli a pensare la propria vita nell’orizzonte vocazionale della missione: «Tante volte, nella vita, perdiamo tempo a domandarci: “Ma chi sono io?”. Tu puoi domandarti chi sei tu e fare tutta una vita cercando chi sei tu. Ma domandati: “Per chi sono io?”» .Proprio questa domanda illumina in modo profondo le scelte di vita, perché sollecita ad assumerle nell’orizzonte liberante del dono di sé (cf. GFDv 69).
Acquista anche tu la maglietta della Missione Giovani,chiedendo al parroco della tua comunità parrocchiale.

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)